Sulla mia vita scelgo io (Udine, 19 novembre)

A cura del Coordinamento laico nazionale, giornata di impegno e mobilitazione in difesa del diritto all’autodeterminazione in tema di scelte di cura e di fine vita. Tra gli altri, interverranno Valerio Pocar, Mario Riccio, Beppino Englaro

Sabato 19 novembre 2011, a Udine, presso il teatro Palamostre, si terrà la 1ª Giornata nazionale sul testamento biologico. La manifestazione, a cura del Coordinamento laico nazionale, avrà come titolo Sulla mia vita scelgo io.

Questo il programma previsto:

Ore 8,30: Proiezione del film Mare dentro aperta a Scuole superiori, Università e cittadinanza. Introduce don Pierluigi Di Piazza. Al termine dibattito con Gianni Baldini, docente di biodiritto, Valerio Pocar, sociologo del diritto, e Mirella Mannocchio, Unione Chiese metodiste e valdesi in Italia.

Ore 15,30: Saluto del sindaco di Udine Furio Honsell; presentano Cinzia Gori e Maurizio Cecconi, portavoce del Cln.

Ore 16,00: Incapaci, ma liberi di decidere, con Maurizio Mori (Bioetica, Università di Torino), Eugenio Lecaldano (Filosofia morale, Università La Sapienza di Roma ), Luca Savarino (Filosofia politica, Università del Piemonte orientale) e Chiara Lalli (Logica e Filosofia della Scienza, Università La Sapienza di Roma).

Ore 17,30: Testimonianze di Marco e Cristina.

Ore 18,00: Direttive, dichiarazioni, testamento: il valore delle parole alla fine della vita, con Gianni Baldini (Biodiritto, Università di Firenze), Valerio Pocar (Sociologia del Diritto, Università Milano-Bicocca), Mario Riccio (medico anestesista e rianimatore) e Mario Manfredi (Clinica neurologica, Università La Sapienza di Roma).

Ore 19,30: Proiezione del documentario 7 giorni sulla vicenda di Eluana Englaro. Introduce Beppino Englaro. Moderatore: Leopoldo Coen, docente di Diritto amministrativo presso l’Università di Udine.

Per la locandina: clicca qui.

Per il pieghevole: clicca qui.

(v.v.)

(LucidaMente, 5 novembre 2011)

Print Friendly

No Comments