99 Posse, “Morire tutti i giorni” in carcere

Audio del brano del gruppo napoletano (dall’album Cattivi guaglioni). Il testo è dell’ergastolano ostativo Carmelo Musumeci

Print Friendly

1 Comment

  • E’ drammatico !il carcere deve essere un’occasione di redenzione e di reinserimento se no a che serve? Ma come si fa a migliorare in condizioni di degrado che avviliscono e peggiorano ancor di più i comportamenti? Veramente uno stato non è civile se non garantisce livelli vivibili di riscatto sociale. Chi ha sbagliato è giusto che paghi ma non che si distrugga totalmente. e NON DEVE AVERE PER DI PIu’ L’ESEMPIO DELLA INCOLUMITà E INTOCCABILITà DI LADRONI PEGGIORI DI LUI NELE ALTE SFERE!