DALL'EMILIA-ROMAGNA, IL LABORATORIO|13 marzo 2012 10:31

Noi per Budrio si presenta (15 marzo)

Una lista nuova di zecca e il candidato sindaco Maurizio Mazzanti

In un momento in cui la politica vive una stagione di crisi, per non dire di dissolvimento, sia a livello nazionale che locale e cresce la totale sfiducia dei cittadini nei partiti politici – quelli di “plastica” nati con la Seconda repubblica –, è d’obbligo tentare nuove vie e di partecipazione e di rappresentanza.

Un utile “laboratorio” è offerto dalle tante liste civiche che si apprestano a proporsi per le prossime amministrative, che si terranno i prossimi 6 e 7 maggio. Nella cittadina del Bolognese di Budrio, desta interesse la lista Noi per Budrio-Cittadini in movimento. Essa si definisce «un movimento di cittadini budriesi che si impegna per il proprio territorio e crede che le prossime scelte del paese debbano essere orientale a garantire la solidarietà, il rispetto dell’ambiente, la cooperazione tra cittadini e amministratori, la legalità, la partecipazione e la trasparenza all’attività comunale».

Per saperne di più su programmi e candidati, l’appuntamento è per giovedì 15 marzo, alle ore 20,30, presso l’auditorium di via Saffi 50. Sarà presentata la lista e il candidato sindaco Maurizio Mazzanti (vedi intervista in http://www.budrionext.it/?p=1499).

(v.v.)

(LucidaMente, anno VII, n. 75, marzo 2012)

Print Friendly
Tag:, , , , ,
  • Share this post:
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg