DALL'EMILIA-ROMAGNA, INTERVENTI|3 maggio 2012 07:59

Il punto sulla vicenda Sintexcal

Legambiente (Circoli di Bologna e SettaSamoggiaReno) e il Comitato ambiente Santa Viola scrivono una lettera aperta ai cittadini e alle istituzioni 

Dopo più di dieci anni di proteste del Comitato ambiente Santa Viola, di Legambiente e dei cittadini, finalmente, nel febbraio scorso, la Provincia di Bologna ha ingiunto alla Sintexcal l’immediata sospensione dell’attività produttiva del conglomerato bituminoso. Dopo il conseguente ricorso al Tar da parte di Sintexcal, Arpa e Asl sono tenute a produrre una documentazione che comprovi “una causa accertata di rischio per la salute dei cittadini residenti” a Santa Viola, nel Quartiere Reno.

I magistrati del Tar Emilia Romagna decideranno il 3 maggio, in Camera di Consiglio, se respingere il ricorso della Sintexcal, accettando di fatto le tesi della Provincia di “rischio per la salute”, oppure far proseguire la produzione all’industria di asfalti di via Agucchi. Autorizzare la fabbrica a produrre riproporrebbe un grave problema! Senza interventi di risanamento all’impianto si ripresenterebbe una situazione insostenibile per la popolazione di Santa Viola, soprattutto per i bambini e gli adolescenti che frequentano le vicine scuole.

Solo negli ultimi mesi, infatti, sono state più di 200 le segnalazioni da parte di cittadini di Reno e Navile di fumi, puzze e polveri che l’Arpa ha riscontrato provenire da Sintexcal. Guardiamo con favore all’esempio positivo del vicino Comune di Zola Predosa: l’amministrazione comunale e la ditta di bitumi Pavimental, nel quadro di un percorso partecipato, hanno siglato un accordo per pianificare una riqualificazione produttiva all’insegna della compatibilità ambientale. Riteniamo che la stretta attuale debba rappresentare un passaggio decisivo: una ripresa dell’attività deve avvenire solo dietro un adeguamento rigoroso degli impianti che porti a una drastica riduzione delle emissioni, ricordando che la delocalizzazione (più volte annunciata invano) rimane la soluzione ottimale.

Nel richiedere la massima considerazione per la salute dei cittadini da parte di tutte le istituzioni, ci impegniamo a rimanere vigili sugli sviluppi della situazione e a sostenere, con l’utilizzo di tutti gli strumenti democratici e legislativi, la necessità di una soluzione autentica di un problema trascinatosi per troppi anni.

Comitato ambiente Santa Viola
www.comitatoambientesantaviola.it – infocomitatoambientesantaviola@gmail.com

Circolo Legambiente Bologna
www.legambientebologna.org – info@legambientebologna.org

Circolo Legambiente SettaSamoggiaReno
www.facebook.com/circolo.settasamoggiareno.it – claudio.corticelli@tin.it

(v.v)

(LucidaMente, anno VII, n. 77, maggio 2012)

Print Friendly