TEMATICHE CIVILI|20 maggio 2012 10:49

«…e alla fine / ce l’hai fatta, / l’hai liberata, / e quel purosangue d’una puledra / ha saltato gli steccati / e via!»

Un componimento poetico civile, scritto di notte, dedicato a Beppino Englaro (ed Eluana)

Erano le 1,30 del 16 novembre 2010, quando mi sono svegliato per scrivere queste righe a Beppino. La sera del 15 avevo visto la trasmissione Vieni via con me ideata e condotta da Fabio Fazio e Roberto Saviano, alla quale aveva partecipato Beppino Englaro insieme a Mina Welby…

Pensando a Beppino…

Ciao, Beppino,
sono le due e mezzo
del mattino
e penso a te,
mentre la pioggia
riga
i vetri della finestra
di cucina
e le sue gocciole dense
mi penetrano a poco a poco
nel cuore
per parlarmi
di te, di Eluana, di noi,
di questo foglio bianco
che è qui davanti a me. 
 
Sai,
io credo che tu sia,
uno dei trentasei giusti
che abitano il mondo,
e per questo,
Dio non lo distrugge.
 
Beh, forse tu,
nemmeno te lo immagini
di essere un giusto…
eppure, quando è successo
quello che è successo,
non hai messo tempo in mezzo.
Hai lasciato da parte il tuo privato
e ti sei messo in cammino…
 
a vedere la strada che hai fatto,
è proprio vero
che camminando s’apre il cammino,
specialmente quando si procede
verso la ricerca della verità.
 
Caro Beppino,
ti voglio bene
 
…e poi,
certe promesse,
si scrivono in cielo,
come quella
tra te ed Eluana,
 
e allora mi viene da pensare
a tutta la tenerezza 
che è dovuta sgorgare per custodirla,
a tutto l’amore per abbracciarla,
a tutta la tenacia per resistere,
all’ardente attesa per scioglierla
 
…e tu, Beppino,
c’eri sempre
ci sei sempre,
perché non sei un eroe,
ma un giusto,
e passati 
gli infiniti giorni,
hai preferito
proseguire il cammino 
a riflettori spenti,
con la semplice luce
della fiamma.
 
…e alla fine,
ce l’hai fatta,
l’hai liberata,
e quel purosangue d’una puledra
ha saltato gli steccati
e via!
finalmente libera di andare…
e con lei
anche noi siamo stati liberati
e saremo liberi 
di decidere di andare
o di tornare a casa…
 
…grazie, Beppino,
perché con la potenza della gentilezza
hai fatto “bomba libera tutti”!,
anche per chi non lo sa ancora
 
tuo amico
claudio
 

Scaricabile gratuitamente in mp3 dal sito di Radio Voce della Speranza (http://www.radiovocedellasperanza.it/mp3/pgm/att/att_1292586947_17122010.mp3).

Claudio Coppini

(LM EXTRA n. 28, 15 maggio 2012, supplemento a LucidaMente, anno VII, n. 77, maggio 2012)

Print Friendly
Tag:, , , , ,
  • Share this post:
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg

1 Comment