Sesta edizione del Corso di scrittura creativa (Bologna, novembre 2014-febbraio 2015)

Ritorna l’esclusiva iniziativa letteraria di “LucidaMente”, coi laboratori pratici di narrativa, poesia e sceneggiatura. Docenti lo scrittore Roberto Pazzi, tradotto in 26 lingue, il narratore bolognese Gianluca Morozzi, la poetessa Cinzia Demi, l’attrice e autrice Alessandra Merico e il direttore della rivista, Rino Tripodi

Lucidamente. La Squilla on line – dal 2006 libera rivista telematica mensile di cultura ed etica civile per un’Italia più bella, più libera e più giusta – e l’Associazione LucidaMente organizzano a Bologna da novembre 2014 a febbraio 2015 la sesta edizione del proprio Corso di scrittura creativa. Di seguito il programma.

Dieci lezioni di due ore per dieci lunedì, dalle ore 20,30 alle ore 22,30, a Bologna, in via Cincinnato Baruzzi 1/2 (traversa via Mazzini-via Mengoli, presso le strutture di Unci Formazione).

Inizio lezioni: lunedì 17 novembre 2014. Termine lezioni: lunedì 9 febbraio 2015. Sono possibili cambiamenti del calendario, dei giorni e degli orari per venire incontro alle esigenze dei corsisti. Il corso si terrà solo se vi sarà un numero minimo di iscritti. Importante: chi dovesse perdere una o più lezioni potrà recuperarle tutte nell’edizione successiva e al limite rifrequentarla per intero GRATUITAMENTE. L’associazione LucidaMente non ha finalità di lucro; a essa interessa che corsiste/i restino soddisfatti, avendo raggiunto gli obiettivi didattici del corso.

Al termine del corso agli iscritti verranno rilasciati un ATTESTATO DI FREQUENZA e tutte le dispense del corso. Inoltre verranno effettuate esercitazioni finali che prevedono la scrittura di una poesia e/o di un racconto. I migliori verranno pubblicati sulla rivista LucidaMente.

Docenti e programma indicativo

Roberto Pazzi, scrittore, poeta e giornalista, autore di diciassette romanzi tradotti in ventisei lingue (tra cui Conclave, La città volante, Il Vangelo di Giuda, Mi spiacerà morire per non vederti più), vincitore di numerosi premi tra i quali Campiello, Montale, Grinzane Cavour, Super Flaiano, Procida Elsa Morante, due volte finalista al Premio Strega e collaboratore per dodici anni con il Corriere della Sera.

Perché si scrive? La vista e la visione. Romanzo e racconto. L’importanza dell’incipit. Prima e terza persona. I vari tipi di narratore. Il narratore onnisciente. Excursus nei grandi incipit della letteratura. Descrizioni di paesaggi e di personaggi. La creazione del personaggio. La struttura narrativa. Come tenere viva l’attenzione del lettore. La costruzione di un dialogo. I diversi stili di narrazione. Romanzo storico e romanzo contemporaneo: differenze e difficoltà. Il rapporto tra letteratura e cinema.

Gianluca Morozzi è nato nel 1971 a Bologna, dove vive. Ha raggiunto il grande pubblico con Blackout, un thriller claustrofobico interamente ambientato all’interno di un ascensore, seguito da numerosi altri romanzi, tra i quali Despero, Cicatrici, Chi non muore, e ultimo, Lo scrittore deve morire, con l’editore Guanda, oltre a numerosi racconti in varie antologie. I suoi scritti, ricchi di riferimenti musicali e alla città di Bologna, sono molto apprezzati per lo stile ironico e appassionante.

Applicazione pratica degli strumenti fondamentali della scrittura, dalla nascita dell’idea all’incipit, ai dialoghi, alle descrizioni, con riferimento ad esempi di grandi scrittori ed esercitazioni pratiche.

Cinzia Demi, operatrice culturale, poetessa, scrittrice e saggista, è direttrice della collana di poesia Sibilla per Pendragon e del bimestrale Parole edito per il Laboratorio di Parole di Bologna. Tra l’altro, ha pubblicato Incontriamoci all’Inferno (Pendragon, Bologna, 2007).

I significati armonici tra il quotidiano e l’ineffabile. La funzione della poesia come mezzo di ricerca. Prove di scrittura e di lettura poetica.

Alessandra Merico si diploma nel 2012 all’Accademia internazionale di Teatro di Roma, con la quale rappresenta diversi spettacoli per la regia di Fiammetta Bianconi, Marco Paciotti, Silvia Marco Tullio ed Emmanuel Gallot Lavallée. Dal 2007 prende parte a vari laboratori tra cui quelli tenuti da Nathalie Mentha, Ferruccio Di Cori e Cesare Ronconi. Dal 2007 al 2008 ha frequentato un tirocinio di teatro-terapia nei contesti psichiatrici al Centro diurno di Villa Lais e a quello di Montesanto a Roma, curati dal docente di Psicoterapia teatrale dell’Università la Sapienza, Michele Cavallo. Nel 2008, per la manifestazione culturale “ArteinParabita” (direzione artistica di Michele Placido), ha curato il progetto di teatro sociale Non c’è più religione, ideato dal docente Michele Cavallo.

Ultimi spettacoli realizzati: nel 2011 Le buffe verità, una riscrittura in chiave parodica-buffonesca de La guerra spiegata ai poveri di Ennio Flaiano, nel 2012 uno spettacolo di impronta fiabesca su uno sfondo di critica sociale e riflessione antropologica dal titolo Al di là dello specchio fatato e I bellissimi della tv, uno spettacolo di satira televisiva. Nel 2013 vince il “Teglio teatro festival” in Valtellina con Odi a sé. Soliloqui e dialoghi di solitudini nell’Odissea, scritto, diretto e interpretato dalla stessa e dal collega Giuseppe Zonno. È docente in diverse scuole di teatro e ha condotto molti laboratori teatrali per bambini ragazzi e adulti.

Rino Tripodi, insegnante di Lingua e letteratura italiana, scrittore, editor, giornalista e direttore della rivista LucidaMente-La Squilla on line.

Il mondo editoriale, le difficoltà di un esordiente, le agenzie e gli agenti letterari, gli editori aps, come proporsi a una casa editrice, i contratti, l’editing del testo, i conflitti, la promozione di un romanzo.

(Vedi anche il pesce d’aprile: Romanziere spara per errore alla propria compagna)

gattodormesucomputerga4m6u[1]CALENDARIO (come detto, sono possibili modifiche, anche per venire incontro alle esigenze dei corsisti)
lunedì 17 novembre: Roberto Pazzi (invito a invio poesie a Cinzia Demi)
lunedì 24 novembre: Roberto Pazzi
lunedì 1 dicembre: Roberto Pazzi
– lunedì 15 dicembre: Roberto Pazzi
lunedì 22 dicembre: Cinzia Demi (laboratorio di poesia: analisi delle poesie inviate)
– lunedì 12 gennaio: Alessandra Merico (sceneggiare una storia)
– lunedì 19 gennaio: Gianluca Morozzi (laboratorio di narrativa: il racconto)
– lunedì 26 gennaio: Gianluca Morozzi
– lunedì 2 febbraio: Gianluca Morozzi

– lunedì 9 febbraio: Rino Tripodi (Il mondo editoriale e come farsi pubblicare, con incontro con Antonio Bagnoli, direttore editoriale della casa editrice Pendragon, e con gli autori bolognesi che ce l’hanno fatta: Alessandro Berselli, Massimo Fagnoni e altri in attesa di conferma)

Informazioni e iscrizioni: ci si prenota da subito inviando una e-mail coi propri dati a corsi.lucidamente@libero.it o telefonando al 347-0073925. Per partecipare attraverso la pagina facebook: https://www.facebook.com/events/359586594199353/?context=create&ref_dashboard_filter=upcoming&source=49&sid_create=1283667262.

Costo: 130 euro per chi è iscritto all’Associazione LucidaMente (tessera 2014: 10 euro, che è possibile sottoscrivere anche all’inizio della prima lezione del 17 novembre), 190 euro per tutti gli altri.

Possibilità di pagamento:
– All’inizio della prima lezione del 17 novembre
(nella quale sarà possibile anche iscriversi contestualmente all’Associazione)

– Tramite versamento bancario/bonifico a LUCIDAMENTE, via Leandro Alberti 95/A, 40139 Bologna – IT 66 O 03357 02400 000010010528

Altre iniziative didattiche dell’Associazione LucidaMente:

Seminario di scrittura giornalistica e comunicazione audiovisiva (Bologna, novembre 2014-gennaio 2015): quinta edizione

(a.c.)

(LucidaMente, anno IX, n. 106, ottobre 2014)

Print Friendly

1 Comment