Bimbi cambogiani di Battambang, prosegue la solidarietà di Orphan House

Prossimo obiettivo dell’associazione non profit bolognese: completare l’acquisto di un terreno per creare un vero e proprio centro scolastico

Cambogia. Villaggio di Chrey, a circa 20 Km da Battambang. Scarsità di risorse, nessun mezzo di trasporto, precarietà, molti bambini orfani o abbandonati, carenza di strutture scolastiche. Però… c’è chi, dall’Italia, dà una mano.

1-Cambogia bambini Orphan HouseCostruita la prima struttura scolastica. Acquistati altri 700 metri quadrati di terreno, per un totale di circa 1.500 metri quadrati. Realizzate nell’agosto del 2016 le fondamenta della casa-scuola. Tutto in sinergia coi locali monaci buddisti. Inoltre, si sono aiutate concretamente tre famiglie povere e sono stati “adottati” sei bambini bisognosi. Questo è quanto ha già fatto, con l’aiuto di tutti, l’associazione no profit bolognese Orphan House. Il suo presidente è Angelo Picciotto, ingegnere meccanico, docente e autore di noti manuali di Grafica adottati nelle scuole medie superiori italiane (vedi il bel documentario Un mese in Cambogia, interamente realizzato dagli allievi dell’Istituto Aldini-Valeriani di Bologna).

1-Cambogia bambini Orphan House (2)Instancabile animatore di iniziative, ospite persino di Licia Colò, Picciotto non intende fermarsi. In cantiere ci sono ancora tanti altri progetti da realizzare. Come portare l’acqua corrente all’interno di quello che sta diventando un vero e proprio “centro scolastico”. Far nascere una biblioteca. O creare una mensa per i bambini e allestire due o tre camerette a disposizione di chiunque voglia andare a fare un’esperienza di vita quotidiana a Chrey. Ma occorrono nuove risorse finanziarie. A cominciare dai 6.000 euro necessari per concludere gli impegni economici assunti per l’acquisto del terreno.

1-orphan houseIl periodo natalizio è quello nel quale tutti sono più disponibili ad aprire gli occhi e il cuore. Ecco perché è il momento di donare qualcosa a Orphan House per sostenere i propri progetti in Cambogia. Anche poco; ad esempio, acquistando, scaricando o facendosi spedire il coloratissimo calendario 2017. E versare quanto si può attraverso donazioni tramite l’istituto bancario Carisbo. Va bene un bonifico di qualsiasi cifra, intestato ad Associazione non-profit Orphan House, utilizzando il codice Iban IT40H0638502417100000003580. Per bonifici dall’estero utilizzare il codice Bic IBSPIT2BXXX.

Le immagini: foto originali di Orphan House.

(a.c.)

(LucidaMente, anno XI, n. 132, dicembre 2016)

Print Friendly