Come dimagrire senza troppa fatica e con rimedi naturali

La nostra società richiede sempre più corpi snelli e curati. Al di là delle diete, il primo consiglio è: camminare

Una lotta condotta per anni da molti di quelli che, in vari momenti della propria vita e per varie esigenze, si trovano a voler buttare giù qualche chilo di troppo. Dimagrire è da sempre uno degli obiettivi principali che si prefiggono uomini e donne di ogni età; quasi una battaglia.

104-5-dieta-2Prendersi cura del proprio aspetto e migliorare l’estetica è una necessità che negli ultimi anni è cresciuta di pari passo con il valore che l’aspetto estetico ha assunto nella nostra società. Che sia giusto o meno non è questo il luogo giusto per stabilirlo. Ciò che conta è che ormai è così; e la tendenza sembra sempre più irreversibile. E, allora, dimagrire e prendersi cura il più possibile del proprio corpo: queste le due parole magiche da tenere a mente. I modi per farlo, fermo restando che si sta parlando di un qualcosa di faticoso, che richiede molta dedizione e sacrificio, sono ormai noti. E coprono una vasta gamma di rimedi naturali. Non ci si deve necessariamente sottoporre a diete estenuanti, a sedute faticose di palestra o, peggio ancora, a interventi chirurgici; ci sono modi molto più naturali per cercare di perdere peso.

Anzi, per dirla tutta, c’è un rimedio naturale per eccellenza, ancora oggi tra i più utilizzati allo scopo: camminare. Niente di più facile. Forse non tutti sanno che camminare è un ottimo rimedio per dimagrire: o, meglio, per dirla in modo più corretto, effettuare attività di questo genere con cadenza periodica, sostanzialmente quotidiana, aiuta a bruciare una maggior quantità di calorie. Il che consente anche di potersi permettere qualche “sgarro” in più a tavola.

104-5-cammin-2Guardando il risvolto della medaglia, una delle cause principali di aumento di peso corporeo è proprio il condurre una vita eccessivamente sedentaria, con poca attività motoria. Il corpo umano necessita di muoversi per bruciare parte delle calorie che va a ingerire (un’altra parte è fondamentale per la nostra sopravvivenza). Quando si va a compiere un’attività fisica di qualsiasi genere si trasformano le calorie ingerite in energia pronta da usare. Viceversa, il rischio è che queste diventino grasso che va a depositarsi nel nostro corpo con risultati deleteri non soltanto per l’estetica ma anche per la salute.

Ecco, quindi, che camminare è un’azione fondamentale per favorire il metabolismo e bruciare grassi. Il consiglio è quello di mantenere un’andatura veloce, ma senza arrivare a una vera e propria corsa. Una passeggiata a ritmo sostenuto può essere più utile del jogging. E richiede tra l’altro meno preparazione e complicazioni.

ludovica merletti

(LucidaMente, anno XII, n. 143, novembre 2017)

Print Friendly
Tag:, , , , , ,
  • Share this post:
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • Digg