DALL'ITALIA, TEMATICHE CIVILI|13 luglio 2011 19:44

Paola Schiavulli: sul testamento biologico una legge scandalosa

Appena approvato alla Camera l’art. 3 del disegno di legge sul testamento biologico, Paola Schiavulli (Forum nazionale donne socialiste) ha affermato in una nota: «Un altro passo indietro del nostro stato di diritto. Stiamo assistendo a un’inarrestabile erosione del diritto in Italia e a un lento, ma continuo svuotamento dei contenuti della nostra Costituzione. Si approva una legge che impedisce ogni possibilità di realizzare il testamento biologico e ci condanna allo stesso penoso calvario al quale fu sottoposta Eluana Englaro. Spero – ha proseguito la Schiavulli – che avvenga come per la legge 40, demolita dalla Corte costituzionale. Nell’attesa di ciò, come socialisti e laici, dobbiamo mettere in campo iniziative contro una legge ignobile e vergognosa, che limita il nostro diritto di scelta».

(LucidaMente, 13 luglio 2011)

Print Friendly

1 Comment