Cosa distingue un attrezzo di qualità e perché bisognerebbe sceglierlo

Nel proprio lavoro un buon artigiano deve mirare innanzitutto all’efficienza, alla tempistica e alla sicurezza

Il buon idraulico, elettricista, giardiniere, utilizza sempre attrezzi di alta qualità e così vale anche per tutti gli altri artigiani che eseguono lavori manuali. Un attrezzo non è solo un oggetto qualunque, ma è il vero compagno delle proprie attività professionali. È normale che ogni artigiano abbia il proprio set di attrezzi, da portare sempre con sé e da custodire gelosamente. Come un mago ha la sua personale bacchetta magica, anche il professionista ha i suoi preziosi e magici attrezzi che conosce come le sue tasche e a cui è affezionato.

801.7-galvagniPensare solo al risparmio?
Un attrezzo da lavoro, benché semplice, ha caratteristiche specifiche che ne fanno un prezioso alleato nelle proprie attività. Per questo motivo il professionista serio, quando acquista il suo set di utensili per il giardino, per la casa, per il lavoro manuale, cerca il risparmio, ma senza mai mettere a rischio la qualità del prodotto.
È per questo che è normale che un professionista d’eccellenza acquisti i suoi utensili da un negozio di ferramenta rivolto ai professionisti, con i migliori brand e anche con buoni prezzi. Un fornitore di questo tipo, che si distingue nel panorama del settore, è Galvagni. Questo rivenditore è oggi anche un ferramenta online, su www.galvagnistore.it, in cui si può acquistare da ogni regione d’Italia. Qui brand rinomati, qualità, precisione, eccellenza, sono garantite e spesso ai migliori prezzi di mercato.

801.7-chiavePerché è importante scegliere la qualità?
La tentazione di comprare un prodotto a basso costo può venire a tutti, ma di solito dopo la prima volta è un errore che non si rifà più. Un articolo di scarsa qualità a basso prezzo si può rompere dopo pochi giorni e c’è da sperare che non metta in pericolo la sicurezza di chi lo utilizza. Nella migliore delle ipotesi, in quel momento ci si trova insieme a un collega che ha un prodotto da prestare di elevata qualità, ma… se così non fosse? In questo caso vorrebbe dire interrompere il lavoro per procurarsi un nuovo attrezzo o arrangiarsi alla meglio, perdendo qualità sul lavoro. A questo punto viene da chiedersi se ne valga la pena.
Anche dal punto di vista economico, i vantaggi di comprare un attrezzo di qualità sono diversi. Innanzitutto, perché di solito l’artigiano ha una tabella di marcia molto stretta nelle tempistiche e per questo per lui è importante ottimizzare i tempi; in secondo luogo perché comprare lo stesso attrezzo ogni 5-6 mesi è più dispendioso che comprarne uno di alta qualità che dura anni.

801.7-attrezzi ferramentaCosa distingue un prodotto di qualità
Un utensile da lavoro si vede in primo luogo dalla qualità dei materiali con cui esso è fatto. L’obiettivo è di proporre il materiale migliore che possa dare alte prestazioni, ma anche grande resistenza per chi utilizza quell’attrezzo di continuo. Si presta attenzione alla presa, affinché questa sia agevole e sicura, e ai piccoli dettagli che per un professionista possono fare la differenza. Considerando anche che spesso si tratta di oggetti che si tengono in mano diverso tempo ogni giorno, essi devono assolutamente essere privi di sostanze nocive.
Le rifiniture di un attrezzo da lavoro di solito non sono frutto del caso, ma il risultato di uno studio effettuato con l’obiettivo di migliorarne le prestazioni. Proprio per questo motivo è importante non sottovalutare questi aspetti. I negozi e i ferramenta on line seri e affidabili propongono tutti utensili a norma, sicuri, ideati e costruiti per lavorare in modo sereno. È chiaro che il costo può essere un po’ superiore rispetto a quelli prodotti in altri continenti, ma poi la differenza si vede in termini di tempo, prestazioni e sicurezza.

chiara ferrari

(LucidaMente, anno XIII, n. 154, ottobre 2018)

Print Friendly