Come arredare un ufficio

Qualche pratico consiglio su scrivania, sedie, libreria, lavagna… fino alla pattumiera!

Quali sono gli elementi che assolutamente non devono mancare all’interno di un ufficio? Probabilmente, infatti, ti trovi in difficoltà e stai cercando di capire se per caso ti sei scordato qualcosa. In questo articolo vogliamo aiutarti a individuarli. Qui non si tratta però solo di scegliere i classici elementi di arredo, ma di optare per i migliori.

  • 803.1-donne lavoro ufficio computer Scrivania: la scrivania è essenziale e siamo certi che non l’avevi dimenticata. Però hai valutato il modello migliore per te? Devi controllare le misure della scrivania in confronto alla stanza e vedere se ti basta lo spazio sia per poter utilizzare il computer sia per poter scrivere e usare i documenti; il tutto senza dovere ogni volta togliere le cose di torno. Valuta di acquistarla con dei cassetti già incorporati che ti permettono di avere tutto a portata di mano.
  • Pattumiera: una bella pattumiera a pedale in acciaio inox è l’ideale. Sì, perché la pattumiera in un ufficio è essenziale, però non devi accontentarti del primo modello economico che trovi. La pattumiera in acciaio inox si inserisce perfettamente in un contesto d’arredamento molto moderno, è bella e soprattutto è particolarmente duratura nel tempo.
  • Sedia: in un ufficio passi moltissimo tempo seduto; è inutile dire che la sedia deve essere di alta qualità, ergonomica e deve sostenere perfettamente la tua schiena, spingendoti a tenerla sempre dritta. Esistono tantissimi modelli, noi ti consigliamo comunque di acquistarne una che oltre a essere comoda sia anche facile da pulire e ovviamente che sia in linea con l’estetica del tuo ufficio.
  • Libreria: quasi sicuramente nel tuo studio hai bisogno di una libreria. Essa ti permette di conservare i tuoi fascicoli e libri in modo molto più ordinato. Se hai bisogno di ridurre lo spazio utilizzato. Puoi optare l’acquisto di una libreria che monta anche una cassettiera sul fondo, da usare magari come archivio.
  • 803.1-ufficioUna lavagna: se usi il tuo ufficio come potenziale sede di riunione o semplicemente ti occorre fissare concetti importanti e averli ben in vista, allora ti serve una lavagna. Puoi preferire quella classica da scuola, ma è abbastanza scomoda. Sicuramente una scelta più saggia è la lavagna bianca, dove scrivi sopra con l’apposito pennarello e dopo cancelli. Esistono con il piedistallo oppure da appendere alla parete.
  • Sedie per gli ospiti: prevedi di accogliere persone nel tuo ufficio? Magari collaboratori oppure clienti? In entrambi i casi hai bisogno di almeno un paio di sedie per le persone che attendi, in modo che possano mettersi davanti a te, alla scrivania. Questo tipo di sedie possono essere molto semplici, senza particolare attenzione alla comodità. Devono essere abbastanza comode per accogliere una persona che resta seduta in genere per non più di 30 minuti. Assicurati però anche che siano facili da lavare.
  • Divanetto: puoi valutare anche di aggiungere un divanetto, un po’ per immagine, un po’ perché comunque è sempre molto comodo e ti può essere utile per rilassarti un attimo.

sara spimpolo

(LucidaMente, anno XIV, n. 161, maggio 2019)

Print Friendly

1 Comment

  • Secondo me l’elemento più importante da valutare per l’arredamento di un ufficio è sicuramente scegliere una buona sedia ergonomica. Almeno per chi passa parecchie ore seduto in ufficio.