Banche online, come utilizzarle in questo periodo

Emergenza Covid-19: è sconsigliato uscire di casa, soprattutto per gli anziani. Per fortuna tutte le operazioni bancarie possono essere eseguite comodamente da casa

La contingenza del momento lo richiede, quanto sta accadendo in merito alla diffusione del Coronavirus sta cambiando radicalmente abitudini e stili di vita. La reclusione a casa si sposa male con molte delle azioni di carattere quotidiano che siamo abituati a portare a termine: si pensi, ad esempio, alla banca con tutte le operazioni connesse.

116.3-azioni computer smartphoneLe recenti disposizioni hanno portato a una stretta radicale sugli istituti bancari che resteranno aperti per lo stretto indispensabile, spesso dietro appuntamento: non a caso la stessa Abi, l’Istituto delle banche italiane, ha invitato a fare ricorso ai servizi online ormai esistenti da anni. Per chi ha meno confidenza con queste tecnologie, in particolar modo quindi gli anziani, il consiglio è comunque quello di limitare le uscite di casa telefonando magari alla banca, ma evitando sempre e comunque di recarsi fuori.

La banca multicanale online – Le banche online sono una realtà ormai consolidata da prima che emergesse la pandemia Covid-19: gli ultimi dati, quelli relativi al 2019, ci dicono che il 34% degli italiani fa uso di home banking, quindi gestisce il proprio conto corrente tramite web. Un dato importante, sebbene non ancora ai livelli di altri paesi europei. La banca online piace sempre più ai correntisti italiani e per questo i numeri sembrano destinati a crescere nel corso degli anni. Tutti i più grandi istituti di credito offrono ormai tale possibilità, come nel caso della Banca Mediolanum online che è tra quelle più in crescita. Prendendo questa come esempio, cerchiamo di capire come funziona banca Mediolanum online e in che modo si può gestire un conto corrente dal web.

116.3-MediolanumOperazioni eseguibili in rete – Ci si deve collegare al sito di riferimento, quello dell’istituto bancario, in questo caso Mediolanum, e procedere poi ad effettuare il login con credenziali proprie. Il tutto seguendo alti parametri di sicurezza garantiti anche da una password che cambia in continuazione gestita tramite chiavetta. Una volta dentro si possono portare a termine tutte le operazioni tipiche di una banca, dall’accredito dello stipendio all’invio di bonifici fino al pagamento di imposte varie ed F24, ricarica del cellulare, persino investire con acquisto e vendita di titoli. In sostanza oggi è possibile portare a termine operazioni di varia natura utilizzando la tecnologia multimediale: tutte queste operazioni, quelle solitamente eseguite allo sportello, sono possibili con smartphone oppure tramite pc. Il tutto a prescindere dal Coronavirus.

Arianna Mazzanti

(LucidaMente, anno XV, n. 171, marzo 2020 – supplemento LM EXTRA n. 36, Speciale Coronavirus)

Print Friendly