Post Tagged with: "vangelo"

Il Cristo di Pasolini

Il Cristo di Pasolini

0 / 19 dicembre 2013 22:58

Per questo Natale, in contrapposizione a tante fiction televisive e alle molteplici spettacolari quanto poco rispettose versioni “hollywoodiane” della figura di Gesù, proponiamo ai lettori il “Discorso della montagna” dal pauperistico “Il Vangelo secondo Matteo” (1964, di Pier Paolo Pasolini) girato […]

Chi è il “prossimo tuo”?

Chi è il “prossimo tuo”?

1 / 19 dicembre 2013 22:14

Nonostante le tante incongruenze attribuibili al Vangelo, l’immagine di Cristo è sempre stata trattata con uno speciale riguardo, a partire dal suo celebre insegnamento sull’amore

Se il credente si priva della volontà…

Se il credente si priva della volontà…

1 / 28 luglio 2013 23:45

Fideismo e responsabilità personale: la sudditanza verso qualsiasi tipo di potere, sia esso politico o religioso, ideologico o materiale, comporta una umiliazione della propria volontà individuale e della propria responsabilità

Dieta vegetariana e spiritualità

Dieta vegetariana e spiritualità

7 / 24 dicembre 2011 00:01

Oltre alle dottrine orientali, anche Cristianesimo e religioni monoteiste consigliano di astenersi dal procurare sofferenze ad altri esseri per cibarsene

Se i cattolici ne sanno meno degli altri…

Se i cattolici ne sanno meno degli altri…

0 / 28 agosto 2011 08:46

Secondo la nostra lettrice, in tv si spesso vengono posti a confronto personaggi dalla diversa preparazione in ambito religioso

Uaar Bologna: La Curia non aggiunga beffe al danno erariale, e Merola…

Uaar Bologna: La Curia non aggiunga beffe al danno erariale, e Merola…

0 / 27 agosto 2011 00:33

Il Circolo felsineo risponde alle affermazioni del sindaco e della Curia su esenzioni fiscali e privilegi economici della Chiesa Cattolica

Spesso i “credenti” son più materialisti dei “non credenti”

Spesso i “credenti” son più materialisti dei “non credenti”

0 / 22 agosto 2011 01:47

Partendo da una frase di Benedetto XVI, le riflessioni di una nostra lettrice: ma non sarebbe meglio suddividere gli uomini tra giusti e ingiusti?